La distilleria è sempre stata di carattere artigianale gestita sin dal 1959 dalla famiglia Cavalin. Nel 2019 abbiamo deciso di migliorare a livello qualitativo la conservazione e la fermentazione delle materie prime: dal ricevimento delle vinacce in arrivo in bins per la fermentazione dalle cantine e il miglioramento della produzione di Grappe trentine con l’utilizzo di barrique nuove sotto il magazzino di sugellamento tutelato dalle Dogane di Trento. A tal proposito è stato possibile migliorare considerevolmente sia la qualità di base delle produzioni e promuovere gli stessi prodotti grazie ad immagini digiali per la pubblicazione nel sito web dell’azienda (www.borgo-vecchio.it).

Grazie al programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Provincia Autonoma d Trento, e all’operazione codice azione 6.4b “Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole” che contribusce a raggiungere gli obiettivi della macroarea 1 – “Gal Trentino Orientale”  è stato possibile migliorare la produzione e la visibilità dei nostri distillati locali, incrementando la qualità e al tempo stesso l’immagine al consumatore finale.

L’importo in euro del contributo concesso o pagato pari ad Euro 7838,00 ( concesso ai sensi del Reg. Europeo UE n.1305/2013 da parte del fondo Europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) ed è cofinanziato dall’Unione Europea (per il 42,98%), dallo stato (per il 39,914%) e dalla provincia autonoma di Trento (per il 17,106%)

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito del PSR www.psr.provincia.tn.it e della Commisione europea dedicato al FEASR https://ec.europa.eu/agricolture/rural-development-2014-2020_it