Nuove grappe invecchiate in arrivo

La distilleria è lieta di annunciare l’introduzione nella linea grappe invecchiate di alcuni nuovi vitigni autoctoni della Valsugana. In questi ultimi due anni abbiamo sperimentato, selezionato e affinato la nostra conoscenza su quello che è l’inusuale invecchiamento di grappe da vinacce bianche e l’interazione nei delicati equilibri della micro-ossigenazione e l’affinamento in diversi tipi di legno con l’utilizzo naturale dell’umidità relativa. Soddisfatti da alcune selezioni della distillazione dell’annata 2012 abbiamo deciso due annate scorse di invecchiare in barriques delle grappe che si discostano per profilo aromatico da quelle che sono le classiche grappe invecchiate in rovere.

Nel 2002 Valerio Cavalin è stato il primo in Italia ad invecchiare vitigni aromatici e ora forti di questa esperienza abbiamo elaborato una meticolosa lavorazione di altre vinacce dolci ma non solo. Infatti le novità saranno molte. A breve la presentazione ufficiosa ai nostri clienti e operatori del settore.

Menu